Chi siamo:

La Federazione Nazionale Liver-Pool è nata nel 2003 per riunire e federare tutte le associazioni di volontariato che, in Italia, si occupano di malattie epatiche e di trapianto di fegato.

Cosa facciamo:

La Liver-Pool è impegnata da anni nelle campagne a favore della donazione degli organi organizzate dal Ministero della Salute e dal Centro Nazionale Trapianti.
E' attiva nella collaborazione con le società scientifiche come la Associazione Italiana per lo Studio del Fegato.
Promuove iniziative ed eventi a favore di una migliore prevenzione ed assistenza per le malattie del fegato, le persone ammalate e le loro famiglie.
Il consiglio direttivo della Federazione mantiene i contatti fra i suoi membri mediante riunione periodiche e frequenti incontri in tele o video-conferenza. La tele-conferenza sarà proposta, per incontri informali su temi d'interesse o di attualità, a tutte le associazioni federate.

Con chi collaboriamo:

Collaboriamo con il Ministero della Salute ed il Centro Nazionale Trapianti. Collaboriamo con Dai Valore alla Vita. Partecipiamo alla Commissione consultiva sul volontariato e siamo soci sostenitori dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato.

Aiutaci:

Puoi sostenere l'attività ed i progetti della Liver-Pool versando un contributo su C/C bancario LIVERPOOL presso:
Banca CREDEM – Via Marchese di Villabianca, Palermo
Coordinate bancarie del conto corrente:
N° conto: 10138
ABI: 3032
CAB: 04665.6
IBAN: IT48 C030 3204 6020 1000 0010 138

Dove siamo:

Sede della presidenza e legale: Dott. Salvatore Ricca Rosellini, AFMF, onlus, via C. Forlanini, 34 – 47121 Forlì (FC) - Sede operativa e della segreteria nazionale: Giampiero Maccioni, Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”, via Cattaneo,36 - 09016 Iglesias

Contatti:

Segretario: Giampiero Maccioni, Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”, via Cattaneo,36 - 09016 Iglesias – tel/fax 0781 30067 - cell. 347 6106054







Scrivi alla Segreteria di Giampiero Maccioni







Notizie: dalla Liver-Pool, dalle Istituzioni e dal mondo

Per informarti sulle ultime notizie, anche in diretta clicca.

Giornate Nazionali Donazione e Trapianto di Organi 2008


Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica


Dona gli organi il trapianto è vita


XI edizione delle Giornate Nazionali sulla donazione degli organi

Si è conclusa l'11 maggio l'XI edizione delle Giornate Nazionali "Donazione e Trapianto di Organi" (4/11 maggio), promossa sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Come ogni anno le giornate dedicate alla donazione degli organi segnano l'inizio della campagna di comunicazione su donazione e trapianto promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni di volontariato
La settimana appena conclusa è stata ricca di eventi culturali e sportivi, come la Partita del cuore tra nazionale di Calcio trapiantati e nazionale di Calcio TV, giocata a Posacco (PI) il 10 maggio.
Nell'ambito delle giornate, numerosi sono stati gli eventi organizzati a livello locale, regionale e nazionale volti ad informare e sensibilizzare i cittadini sulla tematica della donazione e del trapianto. Molte regioni hanno coinvolto i cittadini, gli operatori di settore e i volontari delle associazioni invitandoli a partecipare ad incontri e convegni tematici, eventi di musica e spettacolo e feste in piazza. Queste Giornate sono state anche l'occasione per premiare i giovani che nel corso della precedente campagna hanno partecipato a concorsi di cortometraggi, di musica e di grafica sul tema della donazione.
"Il trapianto è una forma moderna di solidarietà" ha detto Anna Maria Bernasconi, presidente Aned, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle giornate, "quello che dobbiamo trasmettere è un messaggio di reciprocità" in modo che la cultura della donazione sia per tutti un atto che può rendere potenziali donatori ma soprattutto potenziali riceventi. L'ANED (Associazione Nazionale Emodializzati), con la sentita partecipazione del CNT e delle associazioni ha dedicato il primo premio del concorso 3minuti per la vita alla fondatrice dell'associazione, la dott.ssa Franca Pellini scomparsa lo scorso anno dopo aver dedicato la sua vita all'informazione e sensibilizzazione sulla donazione degli organi.
In Italia sono ancora 9 mila e 500 i pazienti in lista d'attesa per un organo, "abbiamo bisogno di più donazioni. E' quindi molto importante il lavoro che possono fare le associazioni e le istituzioni per far capire alla gente l'importanza di donare." ha dichiarato il direttore del CNT, dott. Alessandro Nanni Costa, presentando i progetti nazionali della nuova campagna di comunicazione finanziata dal Ministero della Salute. I progetti promossi quest'anno sono dedicati ai medici di medicina generale, che avranno a disposizione un corso di formazione on-line, agli operatori degli uffici comuni presso i quali i cittadini potranno registrare la propria dichiarazione di volontà, e agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, ai quali è dedicato il progetto TVD – Ti voglio donare, un kit di formazione scolastica che affronta il tema della donazione attraverso un linguaggio specifico per i giovani utilizzando materiali (book e dvd) approvati, oltre che dal Ministero della Salute, anche dal Ministero della Pubblica Istruzione.

 

- Copyright © 2007 Liver-Pool -